Studi sugli orgasmi

Studi sugli orgasmi

Che la pornografia in genere possa dare un quadro non del tutto veritiero ed esaustivo del sesso, pensiamo che sia un concetto ormai assodato, un po’ come tutto il cinema e la televisione fa su tutto del resto.

Degli scienziati però hanno deciso di andare più a fondo cercando di capire fino a che punto falsi la realtà.

Ecco quindi che presi i 50 video più visualizzati del sito “PornHub” si è andato a studiare in particolar modo gli orgasmi maschili e femminili di queste scene.

Si è capito che il 78% degli uomini e e solo il 18,3% delle donne, raggiunge con certezza l’orgasmo nei video porno.

Questo può indurre a pensare, per chi fa un uso abbondante della pornografia, che non sia così poi tanto necessario che la donna debba avere un orgasmo in un rapporto sessuale e che l’uomo possa decidere senza alcuna preoccupazione di poter venire in qualsiasi momento senza considerare la propria compagna ( di letto).

Inutile dire che difficilmente una donna si farà trombare la seconda volta se non l’avrete fatta godere a puntino, però bisogna stare lo stesso molto attenti a non confondere la pornografia con la vita reale per non trovarsi un giorno ad avere una vita sessuale del tutto insoddisfacente.

Ma si ..non pensiamoci e diamo uno sguardo a questa meravigliosa escort della città di Milano di origini sudamericane che è realtà e non finzione.

Si chiama Leticia ed è una vera Dea del Sesso!!!

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata