Sesso senile finisce male.

Sesso senile finisce male.

Di storie del genere se ne sentono tutti i giorni, dove senza voler fare i mal pensanti, diverse giovani e belle  badanti straniere che accudiscono anziani signori, stranamente si innamorano dei loro assistiti.

Capita che poi nell’amore ci finisca anche il sesso, che non va mai in pensione e poi qualche volta l’ottantenne di turno ha un cedimento del cuore e la storia d’amore finisce prematuramente.

Non questa volta però!

Un ottantenne di Padova l’altro giorno chiama il 113, denunciando un morto nel proprio letto. La polizia accorre a casa dell’anziano e trova la badante cinquantenne colta da un infarto, per aver fatto del sesso sfrenato con il macho datato.

Per fortuna la badante è stata salvata in tempo e l’amore che dura ormai da tempo potrà continuare, anche se con ritmi un po’ più blandi.

I famigliari dell’anziano hanno tra l’altro tenuto a precisare che la badante accudisce ormai da 10 anni il loro parente e che sperano possa presto tornare a farlo in buona salute.

Come vedete per del buon sesso non c’è mai una età, anzi spesso praticarlo frequentemente fa bene al cuore ed evita proprio l’infarto, come nel caso del nostro connazionale.

Magari se non siete proprio di primo pelo cercatevi una amante che non sia giovanissima, in fondo di donne mature che hanno il loro perché ce ne sono davvero tante e in sexyguidaitalia, non mancano affatto.

E’ il caso di questa bella escort di Milano di nome Gilda, a cui non manca davvero nulla.

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata