Sesso per pagare l’autoscuola (in Olanda)

Sesso per pagare l’autoscuola (in Olanda)

Che in Olanda siano sempre stati di mano leggera su argomenti come il sesso a pagamento o sulle droghe leggere è sempre stata una cosa risaputa, ma che si potesse pagare un servizio con una prestazione sessuale è a tutti gli effetti una novità.

E’ proprio quello che è accaduto quando una scuola guida diversi mesi fa, aveva promosso una iniziativa quanto meno curiosa, come quella di poter pagare le lezioni per la patente con uno scambio di sesso.

Davanti alle accuse di un componente del partito cristiano-democratico la faccenda è finita in parlamento al giudizio del ministro dei trasporti e della giustizia che sebbene abbiano ritenuto la pratica al quanto “indesiderabile” l’hanno giudicata non contraria alla legge.

Questo a condizione che: non vi sia scambio di denaro, che non avvenga in un luogo pubblico e gli interessati siano entrambi maggiorenni (in Olanda la patente si può prendere già a 17 anni).

La condizione che è stata omessa ma che è quasi certa è che per poter prendere la patente in questo modo, le clienti donne dovranno essere perlomeno piacenti ed avere un età non troppo avanzata ;-)

Diciamo che una ragazza come la escort di Alessandria di nome Cristina, forse riuscirebbe a prendersi  la C ed anche la D…in Olanda.

 

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata