Selvaggia Lucarelli VS Checco Zalone

Selvaggia Lucarelli VS Checco Zalone

Con Checco Zalone aveva già avuto da ridire, quando nel film “Sole a catinelle” l’attore pugliese l’aveva definita giornalista con le tettone.

Questa volta però Selvaggia, ha calcato ulteriormente la mano, riferendosi ad una scena dell’ultimo film dello stesso attore che in una scena che vedeva lui come farmacista alla richiesta di una donna che accusava diversi problemi, l’attore consigliava più sesso.

L’ha fatto scrivendo un lungo post (che vi andiamo a riportare qui sotto), dove in sintesi la giornalista dice che se le donne sono infelici, non è perché non fanno abbastanza sesso, ma semmai perché gli uomini non le trombano a dovere .


Allora. Adesso devo dire una cosa un po’ forte (non autobiografica eh) e mi scuso in anticipo se qualcuno troverà il concetto un po’ volgare ma ce l’ho qui da qualche anno e l’ultimo ‘trailer’ del nuovo film di Zalone ha fatto saltare il tappo” ha scritto la Lucarelli sulla sua pagina: “Nel trailer, per riassumere, lui dice a una donna che è nervosa perchè non tromba abbastanza. Ce l’ho qui perchè me lo sento dire un commento sì e uno no, perchè è l’argomento principe di ogni buzzurro che si sente in dovere di individuare l’origine di un malessere femminile o di una nostra semplice risposta piccata, nel fatto che la nostra vita sessuale sia vivace quanto l’occhio di Flavia Vento. Bene. Allora amici uomini, è ora che qualcuno vi spieghi una cosa. Se proprio volete associare un nostro malessere alla nostra vita sessuale, sappiate che sì, l’associazione può anche avere delle fondamenta, ma non è perchè non trombiamo a sufficienza. E’ perchè, al limite, ci trombate male. E mo’ prendetevi 15 minuti per rifletterci”.

 

Parole forti che fanno pensare. Ma in fondo siamo quasi a Natale, meglio non pensarci e vedere qualche bella foto di una bella escort di Torino di nome Pamela

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata