Riuscito primo trapianto di pene della storia

Riuscito primo trapianto di pene della storia

Nel mese di Dicembre dello scorso anno era stato effettuato nell’Ospedale Tygerberg di Città del Capo (Sud Africa) da una equipe capitanata dal chirurgo Frank Graewe responsabile della chirurgia plastica dell’Università di Stellenbosh il primo trapianto di pene.

L’organo era stato donato da un paziente deceduto ad un ragazzo di 21 anni a cui era stato amputato l’organo genitale tre anni fa per una circoncisione mal riuscita.

Dopo un delicatissimo intervento durato ben 9 ore, il paziente si è ritrovato finalmente con un nuovo pene che ad oggi, dopo circa 4 mesi ha ripreso quasi totalmente le funzioni urinarie e riproduttive, donando una nuova vita al giovane che ormai aveva perso ogni speranza.

L’equipe si è detta soddisfattissima del grande risultato che ha aperto un nuovo capitolo della storia.

In realtà un intervento simile era stato già eseguito in Cina nel 2006 ma in quel caso il paziente aveva avuto un rigetto fisico e psicologico al nuovo arto ed i chirurghi avevano dovuto rimuoverlo dopo solo due settimane.

Come non gioire di questo progresso chirurgico che potrà dare una volta affinato una seconda vita a persone che disgraziatamente hanno avuto un grande problema con il più caro amico?

Se solo a pensare a cose del genere vi vengono i brividi, distraetevi con la favolosa quanto abbondante escort di Torino di nome Sophia 12A XXL e se quel numero non capite proprio a cosa si riferisca, dateci una occhiata e non ve ne pentirete.

 

1 Commento to “Riuscito primo trapianto di pene della storia”

  1. Diciamo che avere il problema del pene da trapiantAre non è sicuramente una bella situazione,ma da oggi in poi per i mal capitati si potrà avere una speranza in piu’. W la scienza

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata