Pamela Anderson e il suo fortunato cagnolino

Pamela Anderson e il suo fortunato cagnolino

Se come noi, alla fine degli anni novanta rimanevate incantati a vedere le nuove puntate di BayWatch, oltre a non essere troppo giovincelli, sicuramente vi ricorderete di una delle più belle protagoniste di questa seguitissima serie televisiva.

Avrete già capito che si tratta di Pamela Anderson, quella che tuttora (ma all’epoca ancor di più) è una vera gnocca con un corpo da favola e due bellissime ed enormi tettone, probabilmente anche rifatte, ma sempre stupende.

Nata nel 1967 in Canada e trasferita appena possibile negli Stati Uniti per lavoro, Pamela diventa subito famosa per Baywatch, da li a poco fa diversi film che però non hanno un grandissimo successo.

In effetti la sua celebrità la deve più alla sua vita sentimentale burrascosa e arzigogolata.

Si sposa ben tre volte ed ha diverse altre storie con personaggi noti.

Cosa ancora più nota sono i tanti video hot amatoriali girati con i suoi fidanzati che vi consigliamo di cercare su internet perché veramente interessanti.

Pamela è anche nota per altre due cose, le sue tantissime (ben 14) copertine di Play Boy ed il fatto di battersi per i diritti degli animali.

Proprio per quest’ultimo motivo la Anderson ha girato un video apparso il giorno di San Valentino che la vede testimonial della PETA.

La 46enne esegue un sensualissimo strip tease davanti al suo cagnolino con cui poi si accoccola nel letto. Tutto questo per sensibilizzare i padroni di animali a tenere le loro bestiole in casa durante il freddo inverno.

Sarà anche per quello che è stato, ma noi la troviamo francamente ancora una gran Figa, capace di far rizzare molto più che un cane.

Voi cosa ne pensate ?

1 Commento to “Pamela Anderson e il suo fortunato cagnolino”

  1. Grande Pamela, ai tempi era una grandissima gnocca. Anche adesso non scherza affatto, anche se è un po’ passata a genere milf.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata