Nat Garvey, la testatrice di Sex Toys

Nat Garvey, la testatrice di Sex Toys

In questi tempi di crisi profonda dove trovare un lavoro diventa sempre più difficile c’e’ chi quando lo trova non se lo fa scappare, soprattutto se poi il lavoro non è neanche tanto male ed è pagato anche molto bene.
E’ il caso di Nat Garvey una 24enne della Cornovaglia che per lavoro, fa niente meno che la testatrice di giocattoli per signora.
Sex toys di ogni tipo, dal vibratore, alle palline cinesi, passando per  l’intimo sexy, frustini e tanti altri.
La giovane ogni settimana riceve un pacco spedito dall’azienda per cui lavora, (una nota casa produttrice che vende on line) dove nel suo interno sono contenuti diversi articoli tutti da testare e recensire.
A Nat il lavoro piace molto, probabilmente sotto molti punti di vista ed in più il fatto di portarsi a casa circa 25000 sterline ( 30000 euro) annui facilita ulteriormente le cose.
A portare alla ribalta la ragazza è stato un articolo di The Sun che aveva commentato l’avventura capitata a Tulisa Contostavlos (Giudice di X-Factor dell’edizione britannica) che era stata fermata al check-in dell’aeroporto con un vibratore che aveva preso a funzionare da solo nella valigia.
Da qui i tabloid hanno preso la palla al balzo per raccontare anche la storia della Garvey.
Ovviamente per molti inglesi, poco aperti a questo genere di cose, la collaudatrice di falli e quant’altro, non è la donna ideale da sposare.
Ma questi sono solo punti di vista, e Nat infatti non se ne cura e va avanti dritta per la sua strada, sperando un giorno di poter fare carriera e passare a qualcosa di più grosso.

A pensarci bene, per gli amanti del genere che paga anche fior di quattrini per possedere e utilizzare i vari giochini sembra un vero sogno essere pure pagati per questo.

Se anche voi amate vedere donne che giocano in questo modo, non perdetevi le foto della escort Gabry di Torino e molte altre escort contenute nelle pagine di Milano e Napoli.

 

5 Commenti to “Nat Garvey, la testatrice di Sex Toys”

  1. Quando si dice che a volte la passione diventa anche lavoro.

  2. Però, mica male sto lavoro, non ne esistono anche in Italia?
    Quasi quasi mi candido pubblicamente.
    E chi starebbe meglio?

  3. Pegging, scambiarsi i ruoli non è peccato! | Sexy Guida Italia Blog // 29 settembre 2014 at 21:02 // Rispondi

    […] il termine Pegging si intende la penetrazione anale praticata dalla donna verso l’uomo, con un dildo o […]

  4. Sesso e fai da te | Sexy Guida Italia Blog // 13 ottobre 2016 at 21:02 // Rispondi

    […] Non  stiamo parlando di autoerotismo (femminile e maschile), ma nell’abilità di riuscire con i mezzi che abbiamo in casa, a creare dei veri sex toys. […]

  5. Dildo e Self Fisting (photo gallery) | Sexy Guida Italia Blog // 21 giugno 2017 at 21:02 // Rispondi

    […] l’utilizzo di un sextoy come un finto pene in gomma, potrebbe essere giudicato poco naturale, nel fisting si utilizzano […]

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata