Lei lo sequestra perché lui non vuole fare più sesso

Lei lo sequestra perché lui non vuole fare più sesso

Siamo abituati a sentire notizie di donne spesso maltrattate e seviziate da uomini bruti, ma questa volta ( ed il che non guasta affatto) ad essere stato maltrattato e sequestrato è stato un uomo.

Il fatto è accaduto nell’ hinterland a nord di Napoli tra una donna di 46 anni ed un ragazzo di 25 anni.

I due si conoscono nelle vacanze estive e presi dalla passione finiscono a letto in quella che doveva essere soltanto una piacevole avventura d’agosto.

Dopo essere finiti a letto ed aver consumato un rapporto sessuale completo, il giovane pensava di aver dato tutto se stesso e avrebbe voluto concludere la seduta giornaliera in quel momento.

La donna probabilmente più esperta, con qualche arretrato di troppo, infastidita della precoce dipartita del giovane ha pensato di rinchiuderlo a chiave nel seminterrato della sua abitazione dove poco prima nel piano superiore avevano trascorso momenti d’more.

Solo l’aiuto di alcuni passanti accorsi alle grida del giovane e stanco amante l’hanno potuto salvare dopo l’intervento dei carabinieri.

Per la focosa 46enne partenopea è scattato subito un provvedimento d’arresto per sequestro di persona con obbligo di firma in Liguria, (luogo dove la donna ha la residenza) in attesa di un processo per direttissima.

Pensiamo che il ragazzo d’ora in poi ci penserà due volte a stuzzicare donne più grandi di lui vogliose ed esperienziate.

Se invece siete dei temerari e amate i giochetti erotici un po’ più spinti, sfogliando il sito di sexyguidaitalia abbiamo incrociato l’annuncio di Elisabetta, escort di Torino che potrebbe fare proprio al caso vostro.

 

 

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata