Kiki, una patatina stupefacente

Kiki, una patatina stupefacente

Chi dice che tutte le patatine sono uguali e che vista una viste tutte?

La modella di oggi l’abbiamo scelta proprio per la sua stupefacente patatina, a riprova del fatto che oltre alla bellezza globale di ogni ragazza, esiste anche quella specifica della vagina.

Ve ne sono di tutti i tipi e ognuna è fatta in modo davvero unico, le labbre possono essere di colori differenti, dal rosa chiaro a quello scuro, con dimensioni di ogni tipo e forma, grottolute piuttosto che liscie come un petalo di fiore.

Difficile dire quale sia la migliore, perché noi le amiamo tutte, ma vorremmo dare maggiore importanza ai dettagli, per non farle passare in sordina.

Le donne sono la cosa più preziosa che esista al mondo e solo apprezzandole fin in fondo per ogni loro dettaglio potremo beneficiare della loro vera grandezza.

Nel frattempo godiamoci questa meravigliosa creatura di nome Kiki con una patatina decisamente eccezionale, un po’ come quella di Laura, escort di Torino italo svedese.

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata