Freddie Wadsworth, l’uomo che sussurrava alle capre

Freddie Wadsworth, l’uomo che sussurrava alle capre

Sorpreso dai vicini intento a far sesso con una delle sue tante capre che alleva con tanto amore, Freddie Wadsworth, sessantacinquenne di Douglasville (Atlanta) ora rischia fino a 5 anni di carcere.

Proprio così, i vicini hanno raccontato di averlo sorpreso, poco curante di tutto ciò che lo circondava, più che intento ad ottenere un orgasmo con la malcapitata prescelta.

Al che sgomenti, sono riusciti a chiamare la polizia che una volta intervenuta, non ha potuto che constatare il reato di bestialità ed atti osceni, in quanto non esiste un codice che preveda il reato specifico per  un rapporto sessuale  con ruminante.

Il focoso pensionato una volta portato in prigione è riuscito a tornare in libertà, solo grazie alla cauzione pagata di ben 1300 dollari.

Quando si dice che la sc…..a è costata davvero tanto, lasciando tral’altro anche la fedina penale non del tutto pulita.

Ora io dico, ma con tutte le gran fighe che ci sono nel mondo, proprio con una capra doveva farlo?

Semmai se proprio dobbiamo citare qualche animale, perché non mettete a pecorella una bella ragazza, piuttosto che un animale?

Magari una bella gnocca come Amanda, strepitosa escort di Torino?

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata