Fellatio, Penilingus o Irrumatio ?

fellatio

Bisogna fare un po’ di chiarezza con questi termini  latini di non sempre facile comprensione ed ecco che noi del blog di sexyguidaitalia andiamo immediatamente a  fare un po’ di scuola di sesso.

La fellatio consiste nella sua stimolazione tramite la bocca del pene. Può essere condotta con l’intenzione di condurre all’eiaculazione o usata come preliminare prima del coito.

L’etimologia della parola fellatio deriva dal latino fellāre, letteralmente succhiare. Quindi, la fellatio è la suzione del pene con necessaria introduzione del vostro amichetto nella bocca di qualcuno.

La stimolazione esterna con la sola lingua  del  pene viene invece  chiamata “penilingus“; sebbene  quest’ultima pratica sia ben più rara e venga conglobata con il termine “fellatio” perché in una felletaio spesso viene anche praticata la penilingus.

Un’altra variante della fellatio è la irrumatio, parola quasi sconosciuta dove chi riceve il pene è in posizione passiva (non succhia e non lecca) e offre la bocca come orifizio per la penetrazione attiva da parte del partner. La irrumatio in gergo viene anche chiamata deep-throating, che in inglese vuol dire gola profonda.

Ora che ne sapete qualcosa in più su tutto quello che si può fare con il vostro pene e la bocca della vostra partners  speriamo che ne facciate un buon uso ..magari con una strafiga come la meravigliosa escort di Torino di nome Lara.

Leave a comment

Your email address will not be published.