Dilf, essere padri rende sexy

Dilf, essere padri rende sexy

Eravamo rimasti alla Milf , la madre che tutti ci saremmo voluti trombare, ma la globalizzazione e la parità di diritti, doveri e soprattutto piaceri, fa passi da giganti, creando sempre nuove figure e nuovi miti da seguire.

Quello di cui vorremmo parlarvi oggi è l’oggetto del desiderio sessuale di moltissime donne moderne di tutto il mondo; la sigla per definirlo è DILF, l’acronimo di Dad I’d Like to Fuck“, letteralmente il padre che mi piacerebbe scopare.

Qui si sfata il mito dell’uomo figaccione, tutto muscoli, super curato. Il suo posto lo occupa un uomo che si è saputo prendere le proprie responsabilità da adulto (nel bene e nel male), ha abbandonato la vita by night, dedicandosi interamente all’unica donna che ha scelto, nonché alle proprie creature nate da questo amore.

Il Dilf ha un’età che va dai 35 anni ai 50, capelli un po’ grigi, rughe sparse qua e la per il viso, non sempre curatissimo nell’abbigliamento, spesso barba incolta, che spinge la carrozzina e sulle spalle sempre qualche zainetto.

Quindi se pensate di far parte di questa categoria carissimi lettori uomini, datevi da fare, ora potete finalmente sfoggiare la propria fede e tutto ciò che ne ha fruttato, senza vergognarvi o temere di essere fuori da ogni gioco.

Soprattutto davanti alle scuole, quando un folto numero di mammine (milf) super attrezzate con tacchi e minigonna, attende i propri figli e sotto sotto non solo quello.

Qui vi abbiamo allegato alcune foto dei 5 uomini più sexy, del mondo dello spettacolo della categoria DILF. Vi ci ritrovate ?

Parlando di dilf ci è venuta voglia di Milf e chi meglio di Nina Escort di Torino potrebbe impersonificarla?

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata