Caffè contro l’impotenza

Caffè contro l’impotenza

Secondo uno studio dell’Università del Texas che ha preso a campione quasi quattromila uomini, assumere da 85 a 170 milligrammi di caffeina al giorno riduce di ben il 42 % i rischi di impotenza .

Una cifra non di poco conto considerando anche il fatto che il numero di eiaculazioni mensili incide moltissimo sulla probabilità di ammalarsi di cancro alla prostata.

La caffeina necessaria equivalente a circa tre tazze di caffè naturalmente potrà essere assunta anche con il te o con bevande energizzanti.

Un altro studio durato moltissimi anni ha stabilito che prendendo in considerazione uomini tra i 40 e i 49 anni tutti quelli che eiaculavano almeno 21 volte al mese riducevano la probabilità di contrarre un cancro alla prostata di ben il 22% in meno rispetto a quelli che lo facevano dalle 4 alle 7 volte al mese.

Quindi quando vostra moglie accusa il mal di testa, ditele che voi dovete fare sesso per ragioni di salute almeno 21 volte al mese, chi c’é ..c’é .

La salute e salute !!

Nel frattempo gustiamoci una fantastica escort di Napoli di nome Alessandra, dovesse mai farci venire voglia.

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata