Angry dragon, l’ultima novità in fatto di fellatio

Angry dragon, l’ultima novità in fatto di fellatio

Se masticate un po’ di inglese, avrete già intuito che si parla di un drago incazzato, ma da qui a capire di cosa si stia parlando realmente ce ne passa parecchio.

Il termine, che onestamente per quanto in un certo senso non siamo proprio sprovveduti nelle varie terminologie che riguardano il sesso, c’era del tutto sconosciuto, così anche solo per curiosità siamo andati a cercare di cosa si trattasse.

Ebbene, in slang indica l’espulsione dello sperma dopo una fellatio attraverso il condotto nasale.

Se si spinge il pene nella gola molto profondamente (deep throat) nel momento dell’eiaculazione, se la ricevente non riesce ad ingoiare, le mancherà il respiro e a questo punto per una reazione difensiva del corpo, tenterà di espellerlo tramite il naso.

Alcuni parlano addirittura di alcuni trucchi, come dare dei colpetti sulla collo per indurre la fuoriuscita dello sperma dal naso.

A dire il vero non sembra una cosa così tanto facile da ottenere, ne tanto meno piacevole, ma il piacere non ha barriere e provarci almeno una volta potrebbe essere comunque interessante.

Fateci sapere se qualcuno di voi ci ha già provato o se dopo questo articolo ha avuto la tentazione di provarci, nel frattempo vi proponiamo una favolosa fanciulla, non che escort di Torino che si chiama Esmeralda e che viene da Panama.

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata