Andare con una escort può considerarsi tradimento?

Andare con una escort può considerarsi tradimento?

Il tema che stiamo per affrontare è uno di quelli di cui se ne sente spesso parlare in luoghi e situazioni più svariate; che siate uomini o donne, con amici davanti ad una birra, piuttosto che al lavoro con colleghi o ad una cena di coppie con amici.

Stiamo parlando del tradimento!

La bestia nera che colpisce una percentuale altissima di coppie di cui, come la punta di un iceberg solo una percentuale bassissima viene scoperta o meglio smascherata.

Entrando in merito alle motivazione del tradimento, scopriamo che le ragioni per cui un uomo o una donna lo compie sono molteplici.

Alcuni perché non amano più la propria compagna/o, altri o altre per noia o monotonia, altri perché sono insoddisfatti sessualmente etc etc.

Oltre alle motivazioni, comunque sempre importanti ci siamo chiesti con chi si tradisce, dato assolutamente da non sottovalutare per capire meglio il fenomeno.

Da qui entra in gioco il sondaggio eseguito dal nostro portale di annunci per escort SexyGuidaItalia che con la sua ormai grande esperienza decennale, più di 25000 iscritti, più di 1000 annunci settimanali che spaziano dal nord al sud, riesce a sondare il polso degli italiani tendenzialmente aperti al tradimento o comunque di ampie vedute sessuali.

Il sondaggio eseguito prendendo in considerazione un campione di circa 10000 mila persone ha fatto emergere diversi aspetti su cui aprire altrettanti tavoli di discussione.

La prima cosa emersa e che tendenzialmente l’uomo quando ha una relazione extraconiugale duratura, che persiste nel tempo, lo fa perché è psicologicamente predisposto all’abbandono del tetto coniugale. Il fatto di frequentare una donna, spesso andarci a cena insieme, frequentare luoghi pubblici in cui potrebbero incontrare potenzialmente persone conosciute pronte a smascherare il tradimento, lascia trasparire una voglia recondita di cambiare vita con però uno scarso coraggio nel fare coming out e mollare tutto ciò che si è costruito.

Cosa ben diversa per tutti quegli uomini che preferiscono alla relazione che sia amorosa o solo sessuale una escort.

Questi ultimi nella maggior parte dei casi, dichiarano di avere una vita famigliare completa, con un lavoro stabile, una casa di proprietà, una moglie che tutto sommato amano e dei figli da accudire. Ma lo stress di una vita così frenetica per il compito di marito, padre e uomo lavorativamente impegnato, accumulandosi rischia di rendere la vita famigliare un terreno minato e per alcuni un vero inferno.

Ecco che subentra la valvola di sfogo della escort, capace molte volte di ascoltare e far dimenticare anche se solo per qualche ora tutti i problemi da cui si fugge. Sicuramente altrettanto capace di ascoltare ed esaudire fantasie sessuali a cui ormai la partner sembra essere del tutto sorda, l’escort rimane per la società moderna in cui viviamo una sempre più valida alternativa a detta di molti.

Il problema, ..e qui torniamo al titolo di questo articolo è se giudicare o meno un vero tradimento, quello perpetrato con una escort o un gigolò?

Le persone che sono abitudinari a questa pratica tendono a dire, ..sempre secondo il sondaggio di SexyGuidaItalia, che andare con una escort non può ritenersi un vero tradimento perché c’é solo sesso senza alcun sentimento e questo fa si che non venga minimamente intaccato il rapporto di coppia. Inoltre non si tende a fare lo spiacevole paragone sia fisico che attitudinale alla pratica sessuale, che invece rimane forte nel tradimento con amante stabile.

Inutile dire che le donne che scoprono il tradimento del proprio compagno con una escort non la prendono comunque molto bene.

Ma sotto sotto le cose non sono proprio così come sembrano, perché la donna tradita, psicologicamente preferisce (sebbene non l’ammetterà mai) essere stata tradita con una escort piuttosto che un’amante fissa.

Questo perché non subirà un abbandono se non per sua volontà, potrà pensare che è capitato solo una volta occasionalmente, potrà ritenere che il cuore del proprio partner sia sempre stato suo e che non ci sia bisogno di avere a che fare con un’altra donna pronta a rubarselo, distruggendo tutto ciò che era stato costruito con anni di amore.

La gestione dei rapporti sentimentali è cosa difficile come avrete ben capito carissimi lettori, ma la società sta cambiando e con essa tutto quello che ci gira intorno. Tutto è più veloce e viene consumato in modo frenetico, delle volte distruggendo ciò che si è costruito con cura; ragione per cui, verrebbe da dire o meglio ancora da consigliare, che sebbene un tradimento sia difficile da accettare, bisognerebbe analizzare le motivazioni che lo hanno indotto, per poi decidere con molta calma, contando almeno fino a mille se sia il caso o meno di perdonare, riponendo sul piatto della bilancia le cose per quello che realmente sono, mettendo da parte l’orgoglio.

 

 

1 Commento to “Andare con una escort può considerarsi tradimento?”

  1. Diciamo che il tradimento rimane sempre un tradimento, ma penso che cmq con un escort sia diverso perché non c’è amore. Forse le donne dovrebbero perdonarcelo prima ;-)

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata