Allarme per l’utilizzo delle droghe del sesso

chemsex

Sebbene se ne parli molto poco, sono moltissimi i giovani che utilizzano queste droghe sintetiche, tanto che almeno uno studente su tre dichiara di averle provate.

Si comprano su internet e seguendo le istruzioni sempre ricavate da internet si fanno miscugli ed intrugli pericolosissimi, utilizzando prodotti spesso artigianali trovati in casa dei genitori.

Servono a sballarsi, ma anche per praticare  sesso chimico, che porta a praticarlo per intere giornate, facendolo diventare una vera maratona.

Si chiama Chemsex e sta destando molte preoccupazioni nel campo sanitario.. Lo praticano, sotto l’influenza di un mix di sostanze ( metanfetamine, mefedrone e ghb, l’acido gamma idrossibutirico conosciuto come droga da stupro), più gli uomini che le donne.

Diversi convegni negli ultimi tempi stanno trattando questo fenomeno sommerso, sia per formare gli operatori del sistema sanitario, visti i tanti casi che arrivano al pronto soccorso, che capire come informare i giovani ai tanti rischi che corrono con l’utilizzo di queste droghe.

Noi di Sexyguidaitalia quando si parla di sesso, sebbene abbiamo larghe vedute, continuiamo a preferire il sesso sfrenato ma con le uniche droghe che conosciamo; l’amore per le gnocche, la passione, l’adrenalina e il testosterone 😉

Le sensazioni che proviamo ogni volta che vediamo una gran figa come l’escort di Torino di nome Kira; davvero tanta roba.

Leave a comment

Your email address will not be published.